Fede e cultura

Come il cristiano legittima i delitti del suo dio

Claudio Simeoni

Vai all'indice generale dell'idea sociale, religiosa e filosofica di MALE!

Reiterare nella società la violenza di Gesù contro gli uomini

 

Quando un Pagano Politeista vuole capire il cristianesimo, a cosa si affida?

Ai libri sacri del cristianesimo!

Come li interpreta?

Secondo la lettera, secondo l'interpretazione che nella pratica storica ne ha dato il cristianesimo, cercando il loro simbolismo, quando è possibile, all'interno della pratica cristiana. Se un testo, anziché dover interpretarlo in maniera letterale deve essere interpretato in maniera simbolica, non sarà il Pagano Politeista che ne determinerà la simbologia, ma questa sarà dedotta dalle azioni dei cristiani.

Il cristianesimo è una religione del verbo, della parola, la parola immutabile del suo dio. Il cristianesimo non è una Religione del Mito. Non va intesa simbolicamente e, come dice il catechismo della chiesa cattolica, la parola del suo dio va interpretata letteralmente.

E' la pratica dei cristiani che determinerà la reale interpretazione dei loro testi. Sappiamo che nel cristianesimo esistono due figure complementari: l'incubo e il succube! Per il cristiano è santo sia quando tortura sia quando vive con partecipazione il proprio farsi torturare (l'agnello sacrificale). Le due posizioni psichiche-culturali non determinano due diverse interpretazioni degli scritti della bibbia o dei vangeli, ma determinano soltanto la scelta soggettiva della parte da rappresentare nella propria vita.

Da quali VALORI un Pagano si fa condurre nell'interpretare i testi sacri cristiani?

Dai VALORI fondanti la società civile in cui vive e che sono manifestati dalla Costituzione della Repubblica del paese in cui vive. La Costituzione, di ogni paese, ha sia una lettera che uno spirito che deve condurre il Pagano di quel paese ad interpretare i testi delle altre religioni.

La domanda a cui voglio rispondere è: il cristiano come risponde alle critiche e alle affermazioni dei Pagani fatte attraverso l'analisi dei suoi testi sacri?

Esistono aspetti che il Pagano Politeista non conosce e che conoscendoli può modificare la sua analisi e la sua critica?

Questo solo un cristiano può dirlo.

Ma un cristiano, come si pone davanti alla critica di un Pagano dei suoi testi sacri? E' in grado di fornire argomenti sufficienti per smentire le deduzioni di un Pagano Politeista?

Attraverso lo scambio di e-mail che ho avuto di recente con un cristiano emerge lo spessore dottrinale e culturale del cristiano: i suoi VALORI! Il suo modo di guardare la vita, i suoi testi sacri e di giustificarli davanti alle obiezioni.

Posto la serie di e-mail: notate che un cristiano non risponde MAI alle contestazioni dei fatti. E' vago, chiede sottomissione al suo dio, disprezza la società civile preferendo imporre nella società civile le proprie regole morali che antepone alle regole civili e sociali.

Quando agli Stalinisti furono rivelati i campi di prigionia di Stalin, pur non rinnegando le proprie convinzioni politiche ed emotive furono concordi a condannare quei campi di prigionia fatti da Stalin e rilevarono come fossero estranei alla loro ideologia politico-sociale. Quando ad un cristiano si fa notare la quantità di stermini eseguiti per ordine e ad imitazione del suo dio e del suo profeta, anziché indignarsi difende il suo dio e il suo profeta e li giustifica.

Mi auguro che questo cristiano che ha sentito il bisogno di scrivermi venga superato da altri cristiani capaci di produrre giustificazioni sociali alla loro dottrina ben più corpose, ma la mia esperienza mi dice che questo cristiano ha fornito il modello etico-morale attraverso il quale il cristianesimo viene imposto con l'assoluta assenza di valori civili.

Ho appena avuto questa discussione con un cristiano che ha affermato di avere letto le mie pagine web e ha iniziato con l'accusarmi di "odio cieco ed irragionevole verso Gesù".

Quando una persona ti scrive insultandoti ti fa girare le scatole.

Stavo per cestinare l'e-mail, ma poi ci ho ripensato e ho deciso di affrontare la sfida.

Vi invio la sequenza del dibattito. Naturalmente, com'è tradizione dei cristiani, si è nascosto nell'anonimato, non ha firmato le sue e-mail, probabilmente perché si vergognava troppo di essere un adoratore di quel miserabile profeta. Io ho cancellato il suo indirizzo di posta e lo chiameremo genericamente .

N.B. Alle e-mail sono state apportate soltanto delle correzioni ortografiche.

----- Original Message ----- From: To: Sent: Saturday, February 18, 2006 1:11 AM Subject: ciao

Ciao,
mi sono imbattuto nel tuo sito per puro caso. Che dire, dispiaciuto per quello che ho letto, soprattutto perché ho percepito nelle tue parole un odio cieco ed irragionevole verso Gesù. In pratica accusi Gesù di essere malvagio, prepotente, ed altre amenità. Beh, visto che hai letto i Vangeli, posso dirti: ma un infame qualunque sarebbe morto per TE in modo da darti la possibilità di salvarti? Fossi in te rifletterei su questo fatto

----- Original Message ----- From: "claudio simeoni" To: Sent: Saturday, February 18, 2006 9:01 AM Subject: Re: ciao

Che tu sia un povero sciocco sono affari tuoi, ma che tu offenda la società
civile affermando un povero pazzo arrestato mentre stuprava un bambino e che
incita all'odio sociale e civile invitando a sgozzare chi non si mette in
ginocchio davanti a lui: dovresti vergognarti dell'odio che manifesti!
Il grido di dolore e di giustizia di milioni di uomini sgozzati dagli
sgherri di questo criminale (del resto inventato per distruggere le società
civili) chiede giustizia davanti alla vita e tu vai farneticando un sacco di
stupidaggini frutto della tua insanità morale.
Dovresti vergognarti di offendere la società civile e tutte le donne e gli
uomini che tanto sangue hanno versato per costruire quei valori morali alla
base della nostra costituzione contro il terrore dottrinale manifestato da
questo povero pazzo e dal macellaio di Sodoma e Gomorra!
L'odio lo esprimi tu quando, farneticando su questo criminale, esalti la sua
attività di stupro dei bambini (ampiamente praticata ad imitazione di cristo
dai preti cattolici e santificata da tutti gli i suoi "rappresentanti in
terra") ed esalti il genocidio di cui il pazzo di Nazareth è teorizzatore e
mandante!
Claudio Simeoni
Meccanico
Apprendista Stregone
Guardiano dell'Anticristo

----- Original Message ----- From: To: "claudio simeoni" Sent: Saturday, February 18, 2006 9:14 PM Subject: Re: ciao

Senti, le cose sono due: o hai letto dei Vangeli contraffatti, oppure sei esaltato. Quello che dici non sta né in cielo né in terra: ma dove mai Cristo ha insegnato a stuprare bambini?? Gesù guariva infermi, malati, ciechi e sordi!!! Posso darti ragione sul fatto che molti preti ed altre persone che si definiscono discepoli di Cristo commettano poi atrocità vergognose, ma è per caso la colpa è di Cristo? E, non a caso, se hai letto tutto il Vangelo egli dice che "non chiunque mi dice Signore entrerà nel regno dei cieli, ma chi FA la volontà del Padre mio". Inoltre Cristo per primo ha parlato riguardo ai falsi profeti che sarebbero sorti in seguito.
Se quindi il motivo per cui odi Cristo è perché vedi dei "cristiani" commettere abomini, ti consiglio di aprire gli occhi perché Cristo non ha insegnato niente di tutto ciò; altrimenti che dirti....credi a quello che vuoi, ma ricordati che alla fine tutti renderemo conto a Dio

----- Original Message ----- From: "claudio simeoni" To: Sent: Sunday, February 19, 2006 4:49 AM Subject: Re: ciao

E allora perché fu arrestato col ragazzino nudo? Marco 14, 51?
E qual è la reale interpretazione quando sia Giovanni XXIII° ( il tuo papa
buono) e lo stesso Ratzinger hanno bollato con la scomunica chiunque
denunciava i preti stupratori di bambini?
E l'atrocità (e ti risparmio la dottrina visto che la tua mente infantile
non riesce ad afferrare le nefandezze fatte e ordinate da questo delinquente
davanti al quale vengono costretti a pregare i bambini con una violenza
degna della peggiore ghestapo nazista) è ordinata dallo stesso tuo pazzo e
demente profeta (doveva venire sulle nubi in quella generazione con grande
potenza ecc. ecc. e di matti la storia ne ha visti tanti) "Intanto
conducete qui i miei nemici, quelli che non volevano che io regnassi sopra
di loro e sgozzateli in mia presenza!" Luca 19, 27
2.000.000.000 di morti ammazzati dall'aguzzino che tu ami urlano giustizia
davanti alla vita!
Un'altra cosa: io sono uno Stregone e ho visto il prezzo che i cristiani
pagano e costringono la società civile a pagare quando costringono con la
violenza le persone a pregare: la morte del corpo fisico coincide con la
morte della loro possibilità di costruire il loro corpo luminoso! Le persone
sono trasformate in bestiame che emette energia di morte prodotta dalla loro
sottomissione a beneficio di esseri di energia che si nutrono di
quell'energia!
I cristiani sono due volte criminali: dal punto di vista della società
civile e dal punto di vista della vita, dei suoi scopi, dei suoi intenti!
Non solo derubate le persone della loro Libertà, ma derubate anche la loro
possibilità di eternità!
Un cristiano è solo un criminale!
E visto l'inconciliabilità delle rispettive posizioni ti sarei grato se
cessassi di scrivermi!
Claudio Simeoni
Meccanico
Apprendista Stregone
Guardiano dell'Anticristo

----- Original Message ----- From: To: "claudio simeoni" Sent: Sunday, February 19, 2006 5:59 PM Subject: Re: ciao

Io ho esaltato lo stupro dei minori??? Ma dove?? Ed io poi non avrei nessuna cognizione del vivere civile quando tu esordisci dicendo che sono un povero sciocco?
Consiglio: smetti di farti le canne, che ti fanno male

----- Original Message ----- From: "claudio simeoni" To: Sent: Sunday, February 19, 2006 6:33 PM Subject: Re: ciao

Chiedere sottomissione al pazzo di Nazareth "che è morto per te" significa
esaltare lo stupro di minori fatto dai cattolici ad imitazione di cristo!
Esaltare il pazzo di Nazareth significa reiterare il reato di genocidio!
Il fatto che tu finga di non sapere il significato di quanto vai
farneticando non costituisce attenuante, ma aggravante!
L'ignoranza e il disprezzo per la società civile che si vuole in ginocchio
davanti al macellaio di Sodoma e Gomorra e al pazzo di Nazareth, si è
costruita dentro le persone giorno dopo giorno e rende gli adoratori del
pazzo di Nazareth responsabili di tutti gli omicidi che in suo nome sono
stati compiuti (nel codice penale si chiama: partecipazione morale) e la
Corte di Cassazione ha dichiarato che i delitti contro l'umanità non cadono
MAI in prescrizione.
E' bene che tu riveda la manipolazione mentale che hai subito, visto che non
riesci nemmeno a leggere e a interpretare il significato dei tuoi stessi
"libri sacri"!
Addio
Claudio Simeoni
Meccanico
Apprendista Stregone
Guardiano dell'Anticristo

----- Original Message ----- From: To: "claudio simeoni" Sent: Sunday, February 19, 2006 6:10 PM Subject: Re: ciao

E cmq, visto che conosci i testi sacri, perché non mi citi passi in cui Gesù esalta l'omicidio? Se mi citi i passi derivanti il Giudizio Universale, ti rispondo in questa maniera: Dio ha dato all'uomo la possibilità di avere la vita eterna tramite Suo Figlio. Se poi molti uomini no accetteranno l'amore misericordioso offertogli e vogliono persistere nel fare il male e tutto ciò che è ingiusto, è logico che Dio non potrà accoglierli nel Suo regno. E non ti preoccupare dei preti pedofili, perché verranno puniti anche loro se non si pentono.
Utilizzare i versi biblici in maniera arbitraria non serve a niente: la Bibbia va letta tutta, così si può comprendere il piano di Dio

----- Original Message ----- From: "claudio simeoni" To: Sent: Sunday, February 19, 2006 6:43 PM Subject: Re: ciao

"Non crediate che io sia venuto a portare pace sulla terra. Non sono venuto
a portare la pace, ma la spada. Perché sono venuto a dividere il figlio dal
padre, la figlia dalla madre, la nuora dalla suocera; e i nemici dell'uomo
saranno i suoi famigliari.." Matteo 10, 34
"Intanto conducete qui i miei nemici, quelli che non volevano che io
regnassi su di loro, e sgozzateli in mia presenza!" Luca 19, 27 (Oh! ma sei
proprio tumbano, te l'ho già mandata: chi credi che sia il re di cui parlava
se non sé stesso?)
Claudio Simeoni
Meccanico
Apprendista Stregone
Guardiano dell'Anticristo

----- Original Message ----- From: "claudio simeoni" To: Sent: Sunday, February 19, 2006 6:49 PM Subject: Re: ciao

Il piano di dio?
Ma se è una squallida invenzione dei deportati ebraici a babilonia che
avevano paura che i deportati si integrassero con la popolazione e loro
perdevano il loro bestiame!
Ma dove vivi?
Mosè non è mai esistito, né Abramo e tutto quello scritto nei primi cinque
libri della bibbia sono una maldigerita (o meglio un uso truffaldino) di
quanto Isaia e Geremia hanno appreso nelle scuole Babilonesi!
Credere che ciò sia vero senza suffragarlo da prove oggettive e razionali
dimostra l'effetto della manipolazione mentale che hai subito o la tua
malafede!
Conosco il piano di chi si spaccia per tuo dio: distruggere la vita degli
uomini. Del resto te lo dice lui stesso se invece di farneticare imparassi a
capire il senso di quello che leggi.
Dai tuoi testi sacri. Dice il tuo dio: "Ecco, l'uomo è divenuto come uno di
noi, avendo la conoscenza del bene e del male: che non stenda ora la sua
mano e non colga dall'albero della vita, per mangiare e vivere in eterno"
Genesi 3,22
Togliti un po' di latte dalla bocca e impara a leggere come una persona
civile e non come uno che farnetica!
Claudio Simeoni
Meccanico
Apprendista Stregone
Guardiano dell'Anticristo

----- Original Message ----- From: To: "claudio simeoni" Sent: Sunday, February 19, 2006 7:28 PM Subject: Re: ciao

Allora, andiamo per ordine:
sul fatto che Gesù disse che era venuto non a portare la pace tra la famiglia, intendeva dire semplicemente che molti sarebbero stati perseguitati per essersi convertiti al cristianesimo, dai famigliari compresi. E, guarda caso, dopo la storia ha dimostrato che molti sono stati messi a morte dai famigliari per essersi convertiti al cristianesimo. Quindi la colpa in questo caso di chi è, di Cristo o di quei malvagi? Poi definisci Dio il macellaio di Sodoma e Gomorra: ma lo sai cosa combinavano quei "bravi" cittadini? Dio è amore, ma proprio per questo non può permettere l'ingiustizia.
Tu dici poi che la Bibbia è tutta una menzogna...posso chiederti in cosa credi tu piuttosto?

----- Original Message ----- From: "claudio simeoni" To: Sent: Sunday, February 19, 2006 8:11 PM Subject: Re: ciao

Lo so che tu farnetichi. Ma quando qualcuno viene a dire che è venuto a
portare la spada significa che è venuto per portare morte e distruzione:
cosa del resto avvenuta puntualmente dal genocidio di Cirene ad opera degli
ebrei (erano in realtà cristiani, sono che i romani non distinguevano allora
fra cristiani ed ebrei) dove, visto che aspettavano il messia che doveva
venire con grande potenza dalle nuvole mentre le stelle cadevano sulla
terra, si pensarono di macellare 200.000 non ebrei (siamo nel 114-117 dopo
il tuo cristo) e rasero al suolo Salamina sull'isola di Cipro massacrando
240.000 abitanti (anche se secondo gli storici la cifra sembra un po'
esagerata, andrebbe dimezzata, ma non cambia il senso del discorso).
Nei vangeli Gesù esalta l'ultimo dei profeti e i suoi figli, tale Zaccaria
ben Baracchia.
Zaccaria Ben Baracchia e i suoi figli sono dei personaggi storici. Furono i
capi Zeloti (quelli che pugnalavano la gente alle spalle) che guidarono la
rivolta contro i Romani nel 66 d.c. e che finì nel 70 d.c.
Non raccontarmi stupidaggini: i cristiani hanno massacrato centinaia di
milioni di uomini per costringerli al cristianesimo. L'unica novità portata
dal cristianesimo sulla scena della storia sono le guerre per imporre il
loro dio. Hanno iniziato nel 66 d.c. e continuano ancor oggi massacrando
popoli interi: a che cosa pensi che serva la guerra che il criminale
Ratzinger fa al preservativo attraverso la mafia dei missionari in Africa?
L'ONU più volte si è pronunciata contro tale attività. O in cosa pensi
consistesse il terrore con cui la Teresa di Calcutta ricattava i genitori
dei bambini malati per costringerli a far battezzare i loro figli
ricattandoli con il denaro?
Tu affermi sempre delle stupidaggini, ma non le dimostri.
La storia ha dimostrato che le persecuzioni nei confronti dei cristiani, in
quanto cristiani, no ci furono mai. I cristiani commisero atroci delitti per
imporre il loro dio e furono i delitti ad essere perseguitati MAI IL LORO
CREDO.
Per quanto riguarda il Macellaio di Sodoma e Gomorra: NON ESISTE NESSUNA
RAGIONE SUFFICIENTE PER MACELLARE DEGLI ESSERI!
Né questo povero deficiente che è il macellaio di Sodoma e Gomorra si può
permettere di giudicare la sessualità delle persone: si giudichi la sua!
E tu, identificandoti con quel cretino, non hai il diritto di ergerti a
giudice di altri!
Tanto meno di bruciarli vivi per le tue paranoie (nove milioni di streghe
bruciate per quel deficiente del tuo dio e per l'invenzione dei deportati
ebrei a babilonia!).
Torno a ripetere!
Se vuoi parlare con me DOCUMENTA QUANTO AFFERMI!
E smettila di inviarmi affermazioni quale frutto della manipolazione mentale
che hai subito!
Claudio Simeoni
Meccanico
Apprendista Stregone
Guardiano dell'Anticristo

----- Original Message ----- From: To: "claudio simeoni" Sent: Sunday, February 19, 2006 7:30 PM Subject: Re: ciao

un'ultima cosa: continui a menzionare i cattolici stupratori. Ti ho già detto che Cristo stesso disse che molti avrebbero parlato in Suo nome ma poi non si sarebbero comportarti in maniera degna di lui. Lo stesso Paolo nella lettera ai Corinzi dice di non mischiarsi ad alcuno chiamato fratello che sia fornicatore, ladro, avido, ubriacone.
E poi smetti di usare termini offensivi: ma ti sembra sinonimo di maturità insultare chi ha una posizione differente dalla tua?

----- Original Message ----- From: "claudio simeoni" To: Sent: Sunday, February 19, 2006 8:23 PM Subject: Re: ciao

http://www.federazionepagana.it/indicemale.html

IL tuo Paolo di Tarso e le sue paranoie di persona impotente (era
sessualmente impotente e chiamava la sua impotenza un dono del suo dio) le
conosco piuttosto bene, le sto analizzando e vi sto lavorando. Al link di
cui sopra vedi tutto l'odio che Paolo di Tarso ha per la vita (sospetto
sempre che tu non sappia nemmeno leggere). E poi vorrei portare la tua
attenzione su quanto dici: "Lo stesso Paolo nella lettera ai Corinzi dice di
non mischiarsi ad alcuno chiamato fratello che sia fornicatore, ladro,
avido, ubriacone." E' come per il pazzo di Nazareth: "Io vi dico che dovete
amare i vostri nemici!" Io dico a te che mentre ti sto ammazzando mi devi
amare! Devi amarmi, dice il torturatore cattolico alla donna che sta
torturando per poi bruciarla!
E poi sinceramente, non ti sembra che Paolo abbia detto una stupidaggine?
Essere avidi di conoscenza e di piacere della vita E' UN DOVERE CIVILE!
Essere dei fornicatori, fare all'amore, è un dovere nei confronti della
vita!
Essere ladri è un'affermazione assolutamente soggettiva se prima la società
non determina limiti e modalità di formazione della proprietà privata (e non
mi risulta che questo sia mai stato affrontato nei vangeli né nella bibbia)!
Essere ubriaconi è una questione personale e nessuno ha il diritto di
sindacare i comportamenti personali quando non provocano danno!
La prossima volta, quando fai delle citazioni cerca di essere più preciso!
Claudio Simeoni
Meccanico
Apprendista Stregone
Guardiano dell'Anticristo

----- Original Message ----- From: "claudio simeoni" To: Sent: Sunday, February 19, 2006 8:32 PM Subject: Re: ciao

A parte che se ti leggi le varie e-mail io non ti ho insultato, ho definito
quanto tu mi hai presentato.
Tu mi hai offeso personalmente!
Io ho citato, tu hai farneticato!
Infine, stai scrivendo a uno che pratica stregoneria!
REGOLA NUMERO UNO DELLA STREGONERIA!
"Gli oggetti non vengono definiti per la loro forma, ma sia per le loro
azioni che per gli effetti che le loro azioni producono nell'insieme in cui
avvengono! Le azioni stesse sono soggetto sul quale discutere."
Pertanto, quando io definisco non parto dal nome dell'oggetto (dal nome del
tuo dio che tu scriveresti con la d maiuscola), ma dalle azioni che il tuo
dio mette in atto!
D'altronde, come Pagano Politeista, io riconosco gli DEI dalle azioni che
mettono in atto, non dalla loro forma!
pertanto: "E poi smetti di usare termini offensivi: ma ti sembra sinonimo di
maturità insultare chi ha una posizione differente dalla tua?" non sono
offensivi, ma sono la descrizione degli effetti delle azioni che tu mi
presenti!
Se tu adori un povero pazzo che doveva venire in quella generazione con
grande potenza dalle nubi: non è colpa mia! Non è nemmeno un reato se non
fosse che tu pretendi di spacciarlo come il figlio del dio padrone e padrone
lui stesso, onnipotente, assoluto, sapiente ecc. ecc.
Per cui vedi di darti una regolata.
O scegli di discutere secondo le regole civili; o scegli l'integralismo
della fede. La fede che smuove le montagne (per buttarle a mare) e blocca i
cervelli all'interno della manipolazione mentale inflitta a bambini
indifesi!
Claudio Simeoni
Meccanico
Apprendista Stregone
Guardiano dell'Anticristo

----- Original Message ----- From To: Sent: Monday, February 20, 2006 1:02 AM Subject: ....

Io dovrei imparare a discutere civilmente? Tu invece che non hai fatto altro che insultare il mio Dio, bollare me come sciocco, infantile, ti reputi civile? Mi auguro che tu non sia ancora maggiorenne, perché altrimenti provo veramente tristezza per te
E con questo chiudo la disputa definitivamente.

FINE DELLA DISCUSSIONE!

La domanda è sempre la stessa: su che cosa costruisce la propria fede un cristiano?

E la risposta è sempre la stessa: SULLA MANIPOLAZIONE MENTALE CHE HA SUBITO DA BAMBINO.

Questo è il motivo per cui il Consiglio di Stato in Italia ha deciso di mantenere il crocifisso nelle aule scolastiche.

Continuare a perpetrare la manipolazione mentale sui bambini al fine di disarmarli davanti alla vita.

Naturalmente io sto aspettando ancora che i cristiani mi dimostrino quali sono i valori dalla loro fede nel pazzo di Nazareth. Io ho visto solo stragi, morti e distruzione per imporre l'assolutismo e la sottomissione al loro dio assassino.

Questo ho dedotto dai loro testi sacri: non è la chiesa cattolica che sbaglia. La chiesa cattolica pratica gli insegnamenti del suo profeta: sottomettere l'umanità al suo pazzo profeta distruggendo gli equilibri sociali in tutti i modi che gli è possibile!

E questo è l'unico valore che il Consiglio di Stato ha imposto attraverso l'imposizione del crocifisso: la ricostituzione dello stato clerico-fascista in contrapposizione al dettato Costituzionale!

Sempre disposto a qualsiasi confronto-scontro dottrinale e pronto a rivedere le mie posizioni qualora mi si dimostri il contrario!

Marghera, 20 febbraio 2006

vai indice del male assoluto

 

 

 

 

Home Page

Claudio Simeoni

Meccanico

Apprendista Stregone

Guardiano dell'Anticristo

Membro fondatore
della Federazione Pagana

Piaz.le Parmesan, 8

30175 Marghera - Venezia

Tel. 3277862784

e-mail: claudiosimeoni@libero.it

Dai microfoni di RadioGamma5 i Pagani parlarono di idee di libertà

finchè il terrore cristiano impedì loro di parlare

Chiesa cattolica e l'attività di terrorismo

E' sciocco nascondere la testa sotto la sabbia. La chiesa cattolica è una monarchia assoluta in nome e per conto del suo dio padrone. Fino a modificazioni sostanziali, l'Italia è una Repubblica Democratica. I due regimi sono antagonisti e la chiesa cattolica disprezza la libertà sociale della Democrazia che deve distruggere in ogni modo, spesso con la complicità di Istituzioni complici.